Immagini dalla performance. Foto di Dario-Jacopo Laganà.

Performer
Hen Lovely Bird
Anno
2014
Area geografica di riferimento
Paese
Germania
Contesto
Video di presentazione
Descrizione

Il collettivo StratoFyzika crea performance audiovisive interattive nelle quali la danza è concepita come una scultura in movimento che vive in una realtà sonora e spaziale costantemente mappata e inseguita da effetti di lighting design. La performance THÆTA, terzo segmento della trilogia Shadow, intende rappresentare quella zona liminale tra reale e immaginario che coincide con lo stadio più profondo della coscienza. L'interazione sul palcoscenico tra danza, suoni e immagini avviene con l'ausilio delle tecnologie digitali, quali i sensori di movimento che, posizionati sul corpo del performer, vengono utilizzati come sistema di rilevamento per le variazioni temporali dei movimenti.

THÆTA
Direzione creativa, movimento: Hen Lovely Bird 
Direzione creativa, visual content: Alessandra Leone 
Suono: Davic Nod
Creative code: Thomas Van Ta
Wearable sensors design & development: Giovanni-Marco Zaccaria
Costumi: Jeanette Bruneau Rossow
Sound mastering: Juan Cristobal Ribes
Contributi audio: Xperimental Sound Lab

Documentazione

Documentazione di riferimento

https://stratofyzika.com/THATA

Altre risorse collegate

https://vimeo.com/89957406

Autore scheda
SMO

Licenza

Licenza

Licensed under Creative Commons Attribution Noncommercial Share-Alike 3.0
 

Modificato
05/01/2019

Condividi:

 

Condividi: