Immagini tratte dalla performance. Foto di Séverine Charrier.

Anno
2006
Area geografica di riferimento
Paese
Francia
Contesto
Video di presentazione
Descrizione

Asobu, in giapponese gioco, è uno spettacolo del coreografo Josef Nadj basato sulle opere dell'autore Henri Michaux. Asobu è uno spettacolo che gravita intorno ad un Oriente percepito  da Michaux e Nadj dopo le loro rispettive esplorazioni. La creazione riflette l'eterogeneità di questo mondo lontano anche attraverso la composizione della compagnia d'interpreti, alla quale sono aggiunti sei danzatori giapponesi, e dell'orchestra, formata da musicisti originari dei paesi dell'Est. 

Coreografia e scenografia Josef Nadj

Composizione musicale Akosh Szelevényi et Szilárd Mezei

Assistente alla coreografia Mariko Aoyama

Concezione delle luci Rémi Nicolas assistito da Christian Halkin

Realizzazione della scenografia Michel Tardif e Ateliers du Festival d’Avignon

Decoratrice Jacqueline Bosson

Costumi Yasco Otomo, assistée de Fabienne Orecchioni, Francine Ouedraogo, Sayo Maeda et Françoise Yapo

Concezione video Thierry Thibaudeau

Danzatori Guillaume Bertrand, Istvan Bickei, damien Fournier, Peter Gemza, Mathilde Lapostolle, Cécile Loyer, Nasser Martin-Gousset, Josef Nadj, Kathleen Reynolds, Gyork szakonyi, Ikuyo Kuroda (Cie BATIK), Mineko Saito (Cie Idevian Crew). La compagnia Butô «Dairakudakan» : Ikko Tamura, Pijin Neji, Tomoshi Shioya, Yusuke Okuyama.

Documentazione
Autore scheda
NTO

Licenza

Licenza

Licensed under Creative Commons Attribution Noncommercial Share-Alike 3.0
 

Modificato
05/01/2019

Condividi:

 

Condividi: