Ensemble di Jiangnan sizhu 

Area geografica di riferimento
Aree geo-culturali
Nome del paese
Interprete/interpreti

Chi Li, Helen Rees, Cassie Chen, Di Chen

Anno di registrazione
2016
Video di presentazione

Descrizione

Il repertorio di musica strumentale sizhu (“seta e bambù”, in base alla classica catalogazione cinese degli strumenti) della regione dello Jiangnan (Cina centro-orientale) presenta un nucleo centrale, denominato ba daqu, gli “otto grandi brani”. Sebbene questi otto brani, così come riportati nelle fonti del XX secolo, compaiano trascritti nei loro tratti essenziali, oggi vengono suonati in versioni più lunghe ed elaborate. Nel brano Zhonghua liuban (“fiore di mezzo-sei pulsazioni”), noto anche come Xunfeng qu (“melodia della calda brezza”), i musicisti utilizzano le immagini suggerite dal suo nome come guida per un’esecuzione calma e rilassata.

Approfondimento
Voci e strumenti

 Strumenti che più comunemente si trovano negli ensemble Jiangnan sizhu:

- dizi, xiao: flauti

- sheng: organo a bocca

- erhu: viella

- pipasanxian e qinqin: liuti

yangqin: cetra

- ban: clapper

- biqi gu: tamburo piccolo

- bangzi: woodblock

Documentazione

Bibliografia

Chow-Morris, K.: Going with the Flow: Embracing the "Tao" of China's "Jiangnan Sizhu", Asian Music, Vol. 41, No. 2, pp. 59-87, 2010.

Thrasher, A. R.: The Melodic Structure of Jiangnan Sizhu, Ethnomusicology, Vol. 29, No. 2, pp. 237-263,1985.

Witzleben, L. J.: Jiangnan Sizhu Music Clubs in Shanghai: Context, Concept and Identity, Ethnomusicology, Vol. 31, No. 2, pp. 240-260, 1987.

 

Autore scheda
VDR
Licenza

Licensed under Creative Commons Attribution Noncommercial Share-Alike 3.0
 

Modificato
05/01/2019

Condividi:

 

Condividi: