1. La celebre copertina del Cd Buena Vista Social Club
  2. Compay Segundo (Francisco Repilado, a sinistra nell'immagine) ai tempi del duo Los Compadres, circa 1950.
  3. "Barbarito" Torres, con il laud cubano
Genere
Area geografica di riferimento
Aree geo-culturali
Nome del paese
Interprete/interpreti

Buena Vista Social Club

Autore/autori

Faustino Oramas "El Guayabero" (1911-2007)

Anno di registrazione
1999
Video di presentazione

Descrizione

Candela (“fuoco, incendio”) è un son tumbao, composto da Faustino Oramas (1911-2007) ed è un esempio di come gli elementi costitutivi del genere possano essere combinati in vari diversi e integrati ad altri materiali, per dare vita a una grande varietà di soluzioni musicali diverse. Alla base del son tumbao c’è un basso continuo ostinato che insiste sugli acordi di tonica (minore) e dominante. Si apre con una introduzione strumentale e una breve esposizione del coro del montuno (la sezione responsoriale del son) a cui segue il canto del solista. In questa parte, Ibrahim Ferrer canta un testo dal carattere improvvisatorio, su un metro simile alla décima. Il testo descrive una scena giocosa e surreale di animali – un gatto, un topo, un coniglio – che suonano e ballano un danzón. Nel successivo montuno, che non ha alcuna relazione tematica con il testo precedente e gioca su doppi sensi piccanti, solista e coro dialogano con ritmo incalzante e gli a solo strumentali (descargas) della tromba e del laud sono occasioni per esibizioni virtuosistiche.

Nel 1996 il chitarrista statunitense Ry Cooder fu l’animatore di una grande operazione mediatica che riunì un gruppo di musicisti cubani, perlopiù già anziani e dimenticati dal pubblico, come il leggendario trovador Compay Segundo (Francisco Repilado), riproponendo un repertorio classico della trova e del son, da tempo ai margini del mercato. Il risultato fu un incredibile successo internazionale che ebbe, accanto ai molti dubbi sollevati sulla natura commerciale dell’operazione, il merito di riportare sulla scena interpreti e stili musicali fortemente radicati nella tradizione. Un esempio: l’impiego del laud, una versione caraibica della bandurria spagnola, a sei cori doppi, di uso tradizionale nei repertori contadini ispano-cubani del punto.

Approfondimento
Voci e strumenti
  • voci

  • chitarra

  • chitarra elettrica

  • basso

  • laud

  • tromba

  • güiro

  • maracas

  • bongó

  • congas

  • timbales

  • dumbek

Documentazione

Bibliografia

  • Vincent Messina, Sogno all’Avana, Torino, Einaudi, 2000

  • Robin Moore, Cuba: Traditional Music. In The New Grove's Dictionary of Music and Musicians, a cura di S. Sadie, London, Macmillan, 2001, Vol. 6, pp. 763-69.

  • Olavo Alén Rodríguez, Cuba. In The Garland Handbook of Latin American Music, a cura di D. Olsen e D. Sheehy, Routledge, 2007, pp. 105-25.

  • Zoila Gómez, Victoria Eli Rodríguez. Música latinoamericana y caribeña. La Habana, Editorial Pueblo y Educación, 1995.

Risorse Web

Autore scheda
SG
Licenza

Licensed under Creative Commons Attribution Noncommercial Share-Alike 3.0
 

Modificato
05/01/2019

Condividi:

 

Condividi: