1. I cinque registri di una tropa di jula julas
  2. Un ensemble di jula julas con il costume tradizionale potosino 
  3. Un momento dei combattimenti rituali del tinku nella cittadina di Macha
Repertorio
Area geografica di riferimento
Aree geo-culturali
Nome del paese
Interprete/interpreti

Comunità Tinkipaya (Departamento Potosí, Bolivia)

Anno di registrazione
2011
Video di presentazione

Video 1: Jula Jula di Tinkipaya, alla festa dei Chutillos (Potosí)

Video 2: Jula Julas attraversano Parotani (Cochabamba)

Descrizione

Nel primo video, una tropa (consort monostrumentale) di jula julas di una comunità contadina della regione sfila durante la grande festa dei Chutillos, che ha luogo alla fine di agosto nella città di Potosí. I suonatori sfilano danzando con un andamento coreografico circolare, con inversioni repentine di direzione, dando luogo a un suggestivo movimento serpeggiante. Alla testa del gruppo, avanza un danzatore con gli attributi del condor, animale che nella cosmovisione andina rappresenta la divinità del mondo superiore (cielo). Il costume tradizionale comprende un copricapo di cuoio indurito che richiama con precisione la forma degli antichi elmi dei soldati spagnoli del XVI secolo.

Nel secondo video, i membri di un’altra comunità rurale boliviana suonano i jula julas mentre marciano per raggiungere il luogo di una festa, probabilmente un santuario come quello della Vergine di Urkupiña a Quillacollo, non lontano dalla località di Parotani (dipartimento di Cochabamba). Il video permette di apprezzare le diverse misure dei jula julas della tropa. Si può notare che molti suonatori portano con sé degli altri flauti di pan (sicu) e tamburi, con cui lo stesso corpo musicale eseguirà un repertorio diverso, poiché ogni stile richiede una strumentazione appropriata.

I jula julas sono diffusi della zona nord del dipartimento di Potosí (Norte Potosí) e rappresentano probabilmente una delle varianti più arcaiche, di chiara matrice precolombiana, del flauto di pan “bipolare” andino suonato in consort (cfr. approfondimento qui sotto). Nel caso dei jula julas, le due unità complementari sono costituite da file singole di soli 3 e 4 tubi rispettivamente, che formano un’ottava di una scala pentatonica, e le tropas, generalmente piuttosto numerose, comprendono fino a cinque diversi registri, a distanza di un’ottava l’uno dall’altro, con dimensioni che variano da oltre un metro fino a pochi centimetri. A differenza di altri consort di flauti di pan, i jula julas non si accompagnano mai con tamburi. La danza ha un carattere marziale e combattivo, una sorta di marcia guerriera con la quale si vuole dimostrare la forza della comunità. Si interpretano in occasioni come il tinku (incontro) della festa della Croce di maggio, in cui i membri di diverse comunità danno vita a combattimenti rituali, spesso sanguinosi, il cui scopo è però quello di rinsaldare i vincoli sociali tra i partecipanti.

Voci e strumenti

jula julas (flauti di pan bipolari) d diverse dimensioni

Documentazione

Bibliografia

  • Max Peter Baumann, Bolivia. Traditional Music. In The New Grove Dictionary of Music and Musicians, London, Macmillan, 2001, Vol. 3, pp. 824-30.

  • Henry Stobart, Bolivia. In The Garland Handbook of Latin American Music, a cura di Dale Olsen e Daniel Sheehy, Routledge, 2007, pp. 415–37. Lo stesso, in South America, Mexico, Central America, and the Caribbean. The Garland Encyclopedia of Worl Music 2, a cura di D. A. Olsen e Daniel E. Sheehy, New York, Garland, 1998, pp. 282-299.

Risorse web

Autore scheda
SG
Licenza

Licensed under Creative Commons Attribution Noncommercial Share-Alike 3.0
 

Modificato
05/01/2019

Condividi:

 

Condividi: