Immagini della performance.

Performer
Alessandro Sciarroni
Anno
2011
Area geografica di riferimento
Paese
Italia
Contesto
Organico
Video di presentazione

Descrizione

Nel 2011 Alessandro Sciarroni crea l’assolo Joseph che è stato presentato nelle più importanti manifestazioni europee di danza contemporanea. L’interprete, lo stesso Sciarroni, è solo sulla scena di fronte a un portatile e di spalle al pubblico. Per l’intera durata della performance va alla ricerca della sua immagine che, di volta in volta, viene proiettata, deformata, raddoppiata e scomposta attraverso una webcam e alcuni semplici effetti video realizzati con Photo Booth. Il performer danza di fronte a due tipologie di spettatori: quelli presenti in sala, che seguono l’evoluzione dello spettacolo attraverso una videoproiezione che riproduce la schermata del computer, e quelli collegati online con il software Chatroulette, sito web che in maniera casuale mette in contatto utenti di tutto il mondo attraverso video chat.

Joseph
Invenzione e performance: Alessandro Sciarroni
Drammaturgia e studio dei processi prodigiosi: Antonio Rinaldi
Immagine del progetto: Roberto Foddai

Documentazione

Documentazione di riferimento

Angela Bozzaotra, Teofanìe eretiche. Sulla poetica di Alessandro Sciarroni, in «Danza e Ricerca», n. 7, dicembre 2015.

Altre risorse collegate

Tanz Im August di Berlino - Intervista ad Alessandro Sciarroni

Autore scheda
SMO

Licenza

Licenza

Licensed under Creative Commons Attribution Noncommercial Share-Alike 3.0
 

Modificato
05/01/2019

Condividi:

 

Condividi: