SPAT: interfaccia

Anno pubblicazione
2017
Autore
IRCAM
Tipologia di Istituzione
Video di presentazione

Descrizione

Spat (o Spatialisateur in francese) è un processore audio spaziale in tempo reale che consente a compositori, musicisti, esecutori e ingegneri del suono di controllare la localizzazione delle sorgenti sonore negli spazi uditivi in 3D. Inoltre, Spat fornisce un potente motore di riverbero che può essere applicato a spazi uditivi reali e virtuali. Il processore riceve suoni da fonti strumentali o sintetiche, aggiunge effetti di spazializzazione in tempo reale e emette segnali per la riproduzione su un sistema elettroacustico (altoparlanti o cuffie). L'architettura e il design dell'elaborazione dei segnali modulari sono guidati da considerazioni sull'efficienza di calcolo e sulla configurabilità. Ciò consente, in particolare, l'adattamento diretto a vari formati di uscita multicanale e configurazioni di riproduzione, tramite altoparlanti o cuffie, mentre l'interfaccia di controllo fornisce accesso diretto a parametri percettivamente rilevanti per specificare gli effetti di distanza e riverbero, indipendentemente dal formato di riproduzione scelto. Un'altra caratteristica originale di Spat è la sua interfaccia di controllo dell'effetto stanza che si basa su criteri percettivi. Ciò consente all'utente di specificare intuitivamente le caratteristiche di una determinata stanza, senza dover utilizzare un vocabolario acustico o architettonico.

Area geografica di riferimento
Paese
Francia
Documentazione

Presentazione del progetto all’interno dell’area dedicata presente presso i siti di centri ricerche, aziende ecc.

http://forumnet.ircam.fr/product/spat-en/

https://fluxhome.com/project/spat-revolution/

Documenti con i risultati ricerca

http://forumnet.ircam.fr/wp-content/uploads/2012/10/Spat4-UserManual1.pdf

 

 

Autore scheda
MDV

Licenza

Licenza

Licensed under Creative Commons Attribution Noncommercial Share-Alike 3.0
 

Modificato
05/01/2019

Condividi:

 

Condividi: