1. Foday Musa Sufo

2-3. Kora (arpa liuto)

 

 

Area geografica di riferimento
Aree geo-culturali
Nome del paese
Interprete/interpreti

Foday Musa Suso

Autore/autori

Registrazioni: Verna Gillis e Ramon Daniel Perez Martinez

Anno di registrazione
1976
Video di presentazione

Descrizione

Kelefaba e Kuruntu Kelefa sono brani tradizionalmente legati alla kora (arpa-liuto di 21 corde) ed eseguiti nel video da Foday Musa Suso, musicista del Gambia. Spesso suonati insieme, i due brani commemorano Kalefa Sanneh un mercenario che combatté durante una guerra del XIX secolo fra i regni di Nyodi e Jokadu, sulle sponde del fiume Gambia. L’accordatura utilizzata, tomoraba, è una delle quattro accordature per kora più diffuse. È assimilabile a un’accordatura eptatonica con il terzo e il settimo grado abbassati di circa 15 cts. La parte vocale eseguita dallo stesso musicista riassume i due stili di canto mandingo: sataro e donkilo. Il primo è più simile a un recitativo, con frasi di repertorio e versi improvvisati e il secondo è invece più melodico e generalmente stabile. La kora è uno strumento tipico dell’Africa Occidentale, in passato suonato esclusivamente da musicisti professionisti della popolazione Mande del Gambia, del Mali del Senegal, della Guinea e della Guinea Bissau. La professione, tramandata di padre in figlio prende il nome di jaliyaa, mentre i musicisti sono noti come jali or jeli, o anche griot. Tradizionalmente legati alle corti, i jeli posseggono uno status sociale proprio. Cantastorie e bardi, esperti nell’arte oratoria e nella narrazione cantata storica e genealogica, sono rispettati e al contempo temuti per i loro profondi saperi sulla cultura e la storia mande e per il loro ruolo nel tramandare i codici morali della comunità e nell'ammonire chi se ne allontana.

Approfondimento
Voci e strumenti

Voce

Kora (arpa liuto)

Documentazione

Bibliografia

Eric Charry, ‘West African Harps’, Journal of the American Musical Instrument Society, XX (1994, 5–53).

Eric Charry, Mande music: Traditional and modern music of the Maninka and Mandinka of Western Africa. Chicago, University of Chicago Press, 2000.

Verna Gillis e Ramon Daniel Perez Martinez, Kora Music from the Gambia: Foday Musa Suso, Smithsonian Folkways Records FW 8510 (libretto a cura di Roderick Knight), 1978.

Roderick Knight: ‘The Style of Mandinka Music: a Study in Extracting Theory from Practice’, Selected Reports in Ethnomusicology, V (1984, 3–66).

Roderick Knight, Kora, in The new Grove Dictionary of Music and Musicians, 2a ed. (a cura di Stanley Sadie), Londra, The Macmillan Press,  vol. 13, 2001, pp. 796-799. 

Risorse web

Sito di approfondimento 1 

Sito di approfondimento 2

Video di approfondimento 1

Video di approfondimento 2

Autore scheda
CVV
Licenza

Licensed under Creative Commons Attribution Noncommercial Share-Alike 3.0
 

Modificato
05/01/2019

Condividi:

 

Condividi: